Dermatite e alimentazione

Dermatite e alimentazione ognuno dice la sua.

Su Dermatite e alimentazione sembra non ci siano certezze e addirittura in molti affermano che non ci siano correlazioni.

Una domanda sorge spontanea: ma allora l’integratore di vitamina E che inseriamo nella nostra dieta dove va a finire?

Esistono cibi istaminici, pro infiammatori personalmente ben tollerati o meno e oltre al respirare mangiare è l’azione che compiamo più spesso.

La pelle rinnova le sue cellule grazie al cibo che mangiamo e che digeriamo ma, il cibo essendo esogeno è sempre vagliato dal Sistema Immunitario (S.I.).

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è krakenimages-KzRz25tmjWc-unsplash-888x1024.jpg
La Dermatite e l’alimentazione

Io mangio senza

Molti pensano che un alimento sia “sano” se è senza:

  • grassi
  • glutine
  • lieviti
  • zuccheri
  • lattosio
  • nichel
  • coloranti, additivi conservanti

L’elenco precedente è solo parzialmente veritiero e neppure la blasonata scritta BIO in realtà significa molto.

Come abbiamo visto in un altro contenuto, può succedere che il sole e il mare oggi facciano sparire la Dermatite e domani no, allo stesso modo l’alimentazione, integratore., la crema.

La questione è meno superficiale del previsto, la causa delle nostre notti passate a grattare potrebbe celarsi proprio dove non crediamo sia.

Buone abitudini personali, alimentazione bilanciata varia e ricca di fibre alimentari, evitano carichi eccessivi di tossine ed eventuali carenze vitaminiche o enzimatiche, ma questo non è tutto.

Il nostro organismo dev’essere supportato e in grado di trasformare/assimilare i gruppi alimentari senza fenomeni intestinali, dovuti ad un microbiota alterato, come fermentazione degli zuccheri/carboidrati e putrefazione proteica.

I batteri intestinale devono essere efficienti e bilanciati tra loro (eubiosi) , oltre a digerire, gestiscono il 70% del funzionamento della nostra macchina perfetta.

L’acqua ha il suo ruolo indispensabile per la nostra nutrizione, ed è buona cosa mangiare acqua (frutta e verdura preferibilmente cruda) oltre che berla.

L’orario del pasto ha il suo perché, in alcuni orari siamo più propensi non solo a cibarci ma a rinnovare le nostre cellule, anche quelle della pelle!

Se vuoi approfondire il tuo caso di Dermatite scarica la guida gratuita, indicando qui sotto, la mail alla quale gradisci riceverla.